Per molti anni mi sono sentita così, con la sensazione di acqua alla gola, tanti impegni e poco tempo per portare tutto a termine.  La sensazione che qualsiasi cosa facessi, avrei finito per scontentare qualcuno e se arrivavo in ritardo al lavoro mi sentivo in colpa.

Da quando ho scoperto ed ho iniziato a praticare la Mindfulness, ho avuto notevoli benefici non solo nella mia vita personale, ma anche nell’ambito lavorativo.

È risaputo che la Mindfulness riduce lo stress e promuove la guarigione del corpo, ma ultimamente viene dato grande risalto al fatto che praticarla può essere di grande aiuto nell’ambiente di lavoro a tutti i livelli. Serie di studi hanno provato che  riduce lo stress ed aumenta la nostra capacità di gestire le sfide e le difficoltà nell’ambiente di lavoro.

Ci sono 5 buone ragioni che indicano la Mindfulness come essenziale nel campo professionale.

1. Consente di Iniziare la giornata con chiarezza mentale e calma

Correre al lavoro in uno stato di quasi panico, pensando alla lista infinita di cose da fare, crea stress nel corpo e compromette la nostra capacità cognitiva. Prendersi qualche minuto per fare una pausa di respiro consapevole prima di uscire di casa, sull’autobus o quando arriviamo al lavoro, favorisce uno stato di lucidità e tranquillità. Le persone che praticano Mindfulness sono in genere più efficienti e si godono di più la giornata.

2. Aiuta a gestire la sensazione di essere oberato da troppi impegni

La pratica di Mindfulness consente di riconoscere i nostri schemi abituali e le emozioni che causano la sensazione di sentirci oberati. Quando realizziamo che i nostri pensieri entrano in un circolo vizioso negativo e non produttivo, la pratica ci guida in uno stato di calma. In questo stato ci è più facile non lasciarci coinvolgere dal processo dei pensieri e la presenza mentale permette quindi, alla nostra intelligenza emotiva di manifestarsi.

3. Riduce i conflitti

Quando dobbiamo affrontare persone o situazioni che ci mettono alla prova, invece che reagire impulsivamente, la pratica ci offre la possibilità di imparare a fermarci e considerare delle alternative. In una interazione con persone aggressive, aiuta a non perdere la calma e a rispondere alle provocazioni in maniera più adeguata.

4. Aumenta la resilienza

La vita è piena di alti e bassi e la pratica di Mindfulness sviluppa elasticità mentale, che è la capacità di variare e di adattarsi alle diverse situazioni. Ci aiuta a capire che spesso possiamo raggiungere i nostri obiettivi in modo diverso da come ci eravamo prefissati. La pratica aiuta a mettere le cose nel giusto ordine ed aumenta la nostra resilienza di fronte ai successi ed ai fallimenti che possiamo sperimentare nel mondo del lavoro.

5. Migliora la capacità di risolvere I problemi

La ricerca ha dimostrato che le persone che praticano la Mindfulness hanno livelli di concentrazione più alti ed una maggiore lucidità mentale. Ciò aumenta la creatività e la capacità di risolvere i problemi, rende le persone più produttive e consente un miglior uso del tempo.

Prova questo esercizio

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Website Protected by Spam Master