Evitare lo stress da Natale con la Mindfulness? Si può

La stagione delle feste è arrivata, sono qui seduta al computer, ascolto le canzoni di Natale e osservo il magnifico presepe che ho fatto, con le casette e le lucine. Sono andata persino a raccogliere il muschio nel prato come facevo da piccola. Quest’anno passerò uno splendido Natale, ma non è sempre stato così, anzi credo che fino a qualche anno fa, per me il periodo delle feste era uno dei periodi più tristi dell’anno.

Lo so che è così per tante persone, dovrebbe essere un momento per condividere momenti di gioia, pace, ma spesso diventa una fonte di ulteriore stress.

Le aspettative sono molto alte, sentiamo l’obbligo di dover accontentare tutti, siamo più vulnerabili e perdiamo il senso di ciò che le festività dovrebbero essere.

Ecco alcune piccole strategie di Mindfulness che vi possono aiutare a vivere in maniera più consapevole  questo periodo.

 

  • Usare il respiro

Per praticare il respiro consapevole tutto quello che dobbiamo fare è smettere di fare quello che stavamo facendo, fermarci per alcuni secondi e fare 3/4 respiri consapevoli. Chiudere gli occhi, focalizzare l’attenzone sul respiro e nient’altro. Magari notare dove sentiamo meglio il respiro nel corpo. Ciò aiuta a calmare la mente.

A questo proposito nel caso ci dimenticassimo c’è un’applicazione scaricabile sul cellulare che si chiama Mind Bell e programma il suono di una campana ogni volta che lo vogliamo durante la giornata. Possiamo farla suonare ad intervalli di 15 minuti fino a 4 ore. Al suono della campana possiamo fare qualche respiro, oppure fare un sorriso, magari controllare se ci sono tensioni nel corpo.

  • Camminare consapevolmente

In questo periodo facilmente siamo costretti a camminare un po’ di più, magari alla ricerca dei regali o per fare le spese. Anche questa può rivelarsi una grande opportunità di praticare Mindfulness e alleggerire un po’ di stress da Natale  Invece di stare al telefono o lasciare che la mente inizi a ruminare, possiamo concentrarci sui passi e camminare un po’ più lentamente. Se siamo all’esterno possiamo osservare quello che c’è intorno a noi, sentire i suoni o i rumori.

  • Applicare la Mindfulness nel quotidiano

Praticare Mindfulness non è solo sedersi sul cuscino a meditare. Possiamo applicare il principio dell’essere focalizzati con attenzione a tutte le attività che svolgiamo. Che sia preparare il pranzo, fare l’albero o camminare per negozi. Prima, sono andata a prendere il muschio nel giardino, l’ho raccolto con le mani, ne ho sentito l’odore, ho percepito il freddo della terra, l’ho accarezzato e sentito la sensazione di morbidezza. 

  • Farci una coccola

Prendiamoci del tempo per fare qualcosa di rilassante e divertente per noi stessi. Un massaggio, una passeggiata, passare un pomeriggio a far niente. Dedicare del tempo noi stessi è importante per il benessere mentale ed emotivo. Dopotutto è con noi stessi che passiamo la maggioranza del tempo..

Auguri… e Buone feste consapevoli

 

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Website Protected by Spam Master