Anche tu hai spesso la sensazione di avere l’acqua alla gola?

È capitato anche a me: si tratta di una sensazione tipica di quando abbiamo molte cose da fare, scadenze e lavori da terminare e troppo poco tempo per fare tutto.

Svegliarsi alla mattina e sapere già che, nonostante il mio impegno, alla fine della giornata avrei finito per scontentare qualcuno.

Spesso mi sono interrogata e ho concluso che mi sentivo così perchè mi riusciva molto difficile dire di no alle persone e soprattutto mi vergognavo a chiamare per posticipare un impegno o semplicemente annullare un appuntamento.

Alla luce del mio percorso ho capito che non riuscivo a dire di no perché ricevere un rifiuto per me rappresentava qualcosa di devastante.

L’effetto di tutto questo mi portava a tirarmi il collo e finivo per stressarmi ancora di più.

Mi capitava anche di inventare una scusa, o addirittura posporre le cose veramente importanti da fare; mi succedeva anche di aspettare sempre l’ultimo minuto e di arrivare in ritardo.

La tipica conseguenza era farmi sentire un po’ vittima delle circostanze e in questi casi l’autocompatimento era il mio atteggiamento preferito.

Tutto questo ti suona familiare?

Allora ti farà piacere sapere che tutto è cambiato da quando ho scoperto ed ho iniziato a praticare la Mindfulness! Notevoli benefici sono arrivati sia nella mia vita personale, sia sul lavoro e nelle relazioni personali.

Praticare la Mindfulness può esserci di grande aiuto a tutti i livelli, perché riduce lo stress ed aumenta la nostra capacità di gestire le sfide e le difficoltà, ed infine, cosa ancora più straordinaria, promuove la guarigione del corpo!

Penserai: ma non è un po’ esagerato affermare tutto questo “solo” in seguito a semplici pratiche di meditazione e rilassamento?

No, e ti spiego con molta semplicità il perché:

  • INNANZITUTTO LA MINDFULNESS CONSENTE DI INIZIARE LA GIORNATA CON CHIAREZZA MENTALE E CON CALMA INTERIORE

Correre al lavoro in uno stato di quasi panico, pensando alla lista infinita di cose da fare, crea stress nel corpo e compromette la nostra capacità cognitiva.

Prendersi qualche minuto per fare una pausa di respiro consapevole prima di uscire di casa, sull’autobus o quando arriviamo al lavoro, favorisce uno stato di lucidità e tranquillità. Ed è per questo che le persone che praticano Mindfulness, sono in genere più efficienti e si godono di più la giornata.

  • LA MINDFULNESS AIUTA A GESTIRE LA SENSAZIONE DI ESSERE OBERATO DAI TROPPI IMPEGNI

La pratica di Mindfulness consente di riconoscere i nostri schemi abituali e le emozioni che causano la sensazione di sentirci oberati. Quando realizziamo che i nostri pensieri entrano in un circolo vizioso negativo e non produttivo, la pratica ci guida in uno stato di calma, nel quale ci è più facile evitare di farci coinvolgere dal processo dei pensieri. Quindi, la nostra presenza mentale permette alla nostra intelligenza emotiva di manifestarsi.

  • LA MINDFULNESS RIDUCE I CONFLITTI

Quando dobbiamo affrontare persone o situazioni che ci mettono alla prova, invece che reagire impulsivamente, la pratica ci offre la possibilità di imparare a fermarci e considerare le alternative possibili. Ci dà un grande supporto nell’affrontare persone aggressive: ci aiuta a non perdere la calma e ci insegna a rispondere alle provocazioni in maniera più adeguata.

  • LA MINDFULNESS AUMENTA LA RESILIENZA

La vita è piena di alti e bassi e la pratica di Mindfulness sviluppa elasticità mentale, che è la capacità di variare e di adattarsi alle diverse situazioni. Ci aiuta a capire che spesso possiamo raggiungere i nostri obiettivi in modo diverso da come ci eravamo prefissati. La pratica aiuta a mettere le cose nel giusto ordine ed aumenta la nostra resilienza di fronte ai successi ed ai fallimenti che possiamo sperimentare nella vita

  • LA MINDFULNESS MIGLIORA LA CAPACITA’ DI RISOLVERE I PROBLEMI

La ricerca ha dimostrato che le persone che praticano la Mindfulness hanno livelli di concentrazione più alti ed una maggiore lucidità mentale. Ciò aumenta la creatività e la capacità di risolvere i problemi, rende le persone più produttive e consente un miglior uso del tempo.

Guarda il video se vuoi capire meglio a cosa mi riferisco

La pratica costante di Mindfulness mi ha aiutato ad essere consapevole

del sorgere della sensazione di acqua alla gola, ad accettarla ed a gestirla.

La cosa più importante è che questo nuovo atteggiamento mentale ha portato i suoi benefici effetti anche nella vita di tutti i giorni, permettendomi di avere:

PRATICANDO I SEMPLICI ESERCIZI DI MINDFULNESS

TU OTTERRAI ANCHE MOLTO DI PIU’

  • Imparerai a gestire le emozioni
  • Potrai vedere le cose con maggior chiarezza e maggior prospettiva,
  • Capirai che non possiamo controllare tutto ciò che accade al di fuori di noi, ma possiamo gestire la qualità della mente ed allenarla per affrontare le difficoltà e gli ostacoli.

Questo perchè la Mindfulness :

  • Aumenta le connessioni sociali e l’intelligenza emotiva
  • Aumenta il senso di compassione per noi stessi e per gli altri
  • Ti aiuta a stare bene con te stesso
  • Ti insegna a diminuire l’ansia e lo stress
  • Migliora il sistema immunitario
  • Diminuisce il dolore

IN CONCRETO ANCHE TU POTRAI OTTENERE DI:

  • Aumentare l’attenzione

  • Migliorare la memoria

  • Migliorare la tua creatività e la capacità di pensare fuori dagli schemi

  • Ridurre lo stress

 

GRAZIE ALLA MINDFULNESS

la mia vita e quella delle persone che la praticano insieme a me è cambiata moltissimo e per tutti in positivo.

La consapevolezza mi ha aiutato a capire che non è possibile smettere di pensare, ma è possibile con gentilezza spostare l’attenzione e non lasciarci coinvolgere dai pensieri.

Attraverso la MINDFULNESS imparerai a comprendere

che non è vero che accettarsi è difficile, anzi può diventare l’inizio di una nuova vita più consapevole.

Ecco un esercizio base con il quale puoi cominciare fin da subito a praticare autonomamente da casa E COMBATTERE LA SENSAZIONE DI ACQUA ALLA GOLA.

SE VUOI CONDIVIDERE CON ALTRI COME TE L’ESPERIENZA DI MINDFULNESS

hai ancora la possibilità di partecipare al

CORSO INTENSIVO DI UN WEEK END il 17/18 giugno 2017 nella stupenda cornice del Lago di Garda!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ E BLOCCARE SUBITO IL TUO POSTO

Guarda cosa ne pensano le persone che li hanno seguiti:

“Prima di iniziare ero quasi convinta di non essere in grado di meditare, perchè in tutti i miei precedenti tentativi non ero mai riuscita ad arrivare al tanto evocato “vuoto della mente” vale a dire all’assenza di pensieri. Con la Mindfulness ho compreso che non si possono eliminare i pensieri, ma si può imparare a gestirli in modo più consapevole, non solo durante gli esercizi, ma in ogni momento della giornata.

Consiglio il corso di Mindfulness a tutti coloro che hanno voglia di conoscersi in un clima di totale accettazione e non-giudizio.”

Monica Bassi
Insegnante scuola dell’infanzia

Monica Bassi

Il corso mi ha aiutato ad essere meno reattivo nelle situazioni della vita quotidiana. Chiara ha creato un’atmosfera piacevole e non giudicante durante tutto il corso. Sono felice di aver partecipato e lo consiglio a tutti. 

 

 

Franco Demartis

Impiegato tecnico

Franco De Martis

Quando ho incontrato la Mindfulness con Chiara ero in un periodo di confusione mentale. Ero curiosa di questo metodo in cui si affronta un lavoro su sé stessi. Sono stati due giorni molto intensi in cui Chiara, con preparazione e gentilezza, ci ha insegnato a prendere in mano le redini della nostra mente e non viceversa. Dopo questi due giorni sono riuscita a vedere con chiarezza il percorso da fare, senza più sentire il senso di solitudine. Sono tornata a casa più serena, più tranquilla e decisa nell’agire. Consiglio a tutti di provare questa tecnica.

Laura Brogi
Infermiera

Laura Brogi