Vuoi sperimentare più pace? Allena la mente... - Chiara Tedeschi
Close
Via Galvani, 4 25010 – San Zeno Naviglio (Brescia)
+39 3334612669
info@chiaratedeschi.it
Vuoi sperimentare più tranquillità? Allena la mente

Viviamo in un mondo complicato e pieno di stimoli e facciamo spesso fatica a prenderci una pausa per metterci in contatto, con ciò che è veramente importante nella nostra vita. Abbiamo fatto tantissimi progressi nel giro di pochi secoli, viviamo più a lungo e abbiamo una migliore istruzione. Abbiamo trovato il modo di curare tantissime malattie e siamo più ricchi e più produttivi. Le scoperte della tecnologia che noi ora consideriamo normali sarebbero state impensabili fino ad un secolo fa.

Ma tutto questo progresso economico e scientifico ha un costo. Nonostante il corpo sia più in salute, altrettanto non possiamo dire per la nostra mente.

In questo periodo storico, la salute mentale è a rischio, l’uso di farmaci, la depressione sono purtroppo comuni nella nostra società. Molte persone sperimentano la solitudine e hanno la sensazione che la propria vita sia senza uno scopo.

Ma cosa vuol dire avere una mente sana e perché la meditazione è diventata così popolare?

Le ultime ricerche delle neuroscienze hanno provato i molteplici benefici che la meditazione può portare. Meditare allena la mente, non è soltanto stare seduti tranquilli in attesa dell’illuminazione, ma consiste in una serie di abilità che possiamo applicare nella vita di tutti i giorni. D’altra parte, serve a poco essere bravi a meditare se poi non portiamo questi benefici nell’ambito del lavoro e delle relazioni e non usiamo le risorse acquisite per gestire le sfide quotidiane.

Nella mia esperienza personale la meditazione ha trasformato l’ansia e le preoccupazioni e mi ha fatto sperimentare un senso di tranquillità che non avevo mai provato prima.

La meditazione allena la mente, proprio come l’esercizio allena il corpo. La scienza che supporta l’allenamento della mente, si basa sul concetto della neuroplasticità (la capacità del cervello di modificare la propria struttura nel corso del tempo in risposta all’ esperienza).

Siamo costantemente messi alla prova da ciò che ci succede e reagiamo spesso inconsapevolmente. Quando alleniamo la mente, ci mettiamo, per così dire, al posto dell’autista. Le ricerche sulla Neuroplasticità hanno provato che è possibile creare nuove connessioni nel cervello, anche meditando solamente pochi minuti al giorno. Quello che si è scoperto attraverso lo studio del cervello di meditanti con anni di esperienza è che il nostro cervello ha delle grossissime potenzialità e attraverso la pratica, possiamo allenarle.

È più facile di quanto pensi, non occorre andare nel monastero e rimanerci anni, con la Mindfulness impariamo ad allenare la mente con solo un po’ di pratica tutti i giorni.

Se ti va di provare ascolta l’audio

Photo by ALAN DE LA CRUZ on Unsplash

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *