Close
Via Galvani, 4 25010 – San Zeno Naviglio (Brescia)
+39 3334612669
info@chiaratedeschi.it
Sorridi e tutto il mondo sorride con te!

Ma è davvero così? Basta che sorridi e tutto il mondo sorride con te?

Succede anche a voi di avere una una canzone fissa in testa a volte per l’intera giornata? A me è successo qualche giorno fa e la canzone era: “When you’re smiling” (Quando sorridi… tutto il mondo sorride con te) che è stata scritta nel 1928 ed è considerata un vero classico da tutti gli amanti del jazz.

Canticchiarla mi ha messo di buon umore, ma cosa c’è di vero dietro le parole del testo e quanto è fondamentale il nostro atteggiamento nelle interazioni con gli altri?

Lo dice anche la scienza: le relazioni che intrecciamo sono importantissime, in quanto aiutano a sviluppare le abilità sociali. L’evoluzione ci ha portato a considerare la collaborazione fra i membri di una tribù  una condizione fondamentale per la sopravvivenza.

Gli aspetti principali di una buona interazione sociale, sono l’uso e la comunicazione delle emozioni agli altri, per informarli delle nostre intenzioni e motivazioni.

Sappiamo che le emozioni possono essere comunicate attraverso l’intero corpo (postura, movimento), ma il viso è considerato lo strumento più importante, poiché le espressioni facciali hanno la capacità di trasmettere una più vasta gamma di emozioni.

Il sorriso inoltre, è un fattore che inibisce l’aggressività.

La ricerca ha scoperto che l’attività muscolare facciale non solo modifica il riconoscimento delle espressioni, ma coinvolge anche il corpo, contribuendo a generare emozioni più positive.

Anche solo l’atto di sorridere può stimolare l’amigdala, il centro emotivo del cervello, che di conseguenza rilascia neurotrasmettitori che producono uno stato emotivamente positivo. Inoltre il sorriso predispone al contatto, alla disponibilità, illumina il viso, lo abbellisce e lo rende simpatico.

Tutto ciò ha ha implicazioni davvero molto interessanti. Se riusciamo ad indurre il cervello a sperimentare benessere, allora possiamo potenzialmente utilizzare questo meccanismo per migliorare anche la nostra salute psicofisica.

Quindi alla fine è proprio vero quello che le parole della canzone dicono: ”Keep on smiling cause when you’re smiling the whole world smiles with you” “Continua a sorridere, perché quando sorridi tutto il mondo sorride con te” il sorriso è contagioso.

Attraverso la seguente pratica guidata, che utilizza l’immagine e la sensazione di un sorriso, alimenteremo la consapevolezza per creare un atteggiamento di cordialità interiore che di conseguenza si rifletterà positivamente sugli altri. Provare per credere…

Photo by Daniel Thomas on Unsplash

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *