Nell’articolo precedente ho parlato di intelligenza emotiva e di come sia importante svilupparla per migliorare i rapporti con gli altri.

Un’altra caratteristica da sviluppare e che ci può aiutare a migliorare le relazioni è l’umiltà.

L’umiltà  ci rende persone migliori e  questa virtù è utile sia per favorire relazioni appaganti, che per migliorare il benessere e la qualità della vita.

Viviamo in un mondo che enfatizza le apparenze, la competizione e il raggiungere obiettivi a tutti i costi. L’umiltà in questo contesto è considerata una debolezza.

Io credo che sia proprio il contrario, essere umili è una dimostrazione di grande forza.

Essere umili, non solo ci consente di avere più successo nella vita, ma anche di godere di pace interiore

Cos’è l’umiltà e come accrescerla

L’umiltà è importante perchè ci fa apprezzare e riconoscere gli altri, allena la nostra intelligenza emotiva e la capacità di ascolto. Possiamo così imparare dagli altri, capire meglio i nostri punti di forza e i nostri limiti.

L’umiltà ci insegna l’accettazione e ad accogliere i valori intrinseci del genere umano.

Ci insegna a valorizzarli, a non basarci solo sull’apparenza. Ci aiuta ad accettare il fatto che non siamo perfetti.

In questa ottica possiamo considerare i fallimenti come un gradino verso il successo e non qualcosa di cui vergognarci.

Coltivare la gentilezza e la compassione

La Mindfulness con l’attenzione alla compassione e alla gentilezza amorevole verso noi stessi è la chiave per sviluppare l’umiltà. Attraverso la mindfulness possiamo imparare ad osservare i pensieri senza lasciarci coinvolgere, realizzare che c’è qualcosa di più profondo in noi che trascende l’aspetto esteriore e imparare così ad accettarci come siamo.

Solo con l’accettazione possiamo riconoscere gli aspetti della vita che che non ci piacciono e che possiamo cambiare. Possiamo correggerci con rispetto e pazienza usando la gentilezza e la compassione.

La gentilezza e la compassione sono gli unici e veri antidoti all’azione del critico interiore.

Praticare la gratitudine

Le persone umili esprimono sempre gratitudine per ciò che ricevono dagli altri. La gratitudine non è solo la comunicazione di un sentimento, ma ha l’effetto di aumentare il benessere della persona che la sperimenta. E’ un sentimento positivo che ci rende felici e aperti alla vita. Mostrare gratitudine vuol dire essere meno focalizzati su noi stessi e più sulle persone che ci circondano.

Vuoi un assaggio di Mindfulness? Prova questo breve esercizio di consapevolezza.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Website Protected by Spam Master